Archivio per dicembre, 2011

Depositato ieri in Procura della Repubblica di Milano un Esposto dei Cittadini per la tutela della piazza S. Ambrogio, in cui si chiede di bloccare il cantiere e revocare il progetto perché lesivo di un bene culturale tutelato dal codice. All’esposto, firmato in rappresentanza del comitato da Luca Carra e Jacopo Gardella, hanno aderito molti cittadini, fra cui il già presidente nazionale di Italia Nostra Giovanni Losavio, l’architetto e designer Cini Boeri, Salvatore Settis e Carlo Bertelli, l’urbanista Pierluigi Cervellati, il presidente del Comitato per la Bellezza Vittorio Emiliani (“è una delle opere più avvilenti e devastanti, oltre che inutili, che conosca”, ci ha scritto), e molti altri ancora. (altro…)

Annunci

Nell’ultima riunione della commissione parcheggi a Palazzo Marino del 16 dicembre l’assessore Lucia Castellano ha elencato i parcheggi che intende revocare: moltissimi, soprattuto in zona centro. Tranne Sant’Ambrogio. (altro…)

E’ uscito sul Corriere della Sera dell’8 dicembre l’appello di Placido Domingo (come presidente di Europa Nostra) per salvare Sant’Ambrogio. Lo ringraziamo e pubblichiamo di seguito la sua bellissima lettera: (altro…)

Quella di via Correggio è una delle storie più disgraziate nel maxibusiness dei parcheggi sotterranei: oltre 200 aree pubbliche concesse dal Comune ai privati per togliere dalle strade 60 mila auto. Pratiche sbloccate nei primi anni 2000 e un fiume di «effetti collaterali». In via Correggio i lavori sono partiti a fine 2007; sarebbero dovuti finire nel novembre 2009. Due anni di ritardo. E un disastro edilizio: uno scavo profondo oltre 15 metri proprio sotto la strada ha provocato un dissesto del terreno e tutti gli stabili affacciati su via Correggio si sono inclinati verso il buco (ora coperto). (altro…)

Abbiamo mandato una lettera al sindaco, gli assessori e i capogruppo dei partiti al Consiglio comunale di Milano per sgombrare il campo da equivoci sulle presunte penali che il Comune dovrebbe pagare in caso di revoca del parcheggio.
(altro…)

E’ notizia di qualche giorno fa che la corte di Cassazione ha confermato il sequestro del cantiere del parcheggio che sarebbe dovuto sorgere a Genova sotto il parco storico dell’Acquasola. Riferisce bene l’accaduto il giornalista Marco Preve su La Repubblica:
(altro…)

Noi cittadini milanesi, italiani e del mondo ci rivolgiamo a Lei, signor Sindaco, nel rinnovato tentativo di fermare lo scempio del parcheggio di piazza Sant’Ambrogio.
Sarebbe, infatti, un danno irreversibile trasformare nel tetto di un silos sotterraneo di cinque piani una piazza storica, che di Milano è fulcro simbolico, paragonabile in dignità e significato, pur con le sue eccezionali peculiarità, a piazza del Duomo e a piazza San Pietro. (altro…)